pedalate

pedalate

le nostre esperienze

curiosità, appuntamenti, informazioni sul mondo del ciclismo e sulla ciclabilità urbana non solo genovese

Genova: Scooter elettrici e biciclette a pedalata assistita, ecco i contributi

norme & codiciPosted by luca Tue, January 02, 2018 04:40PM
Per acquisti senza rottamazione o con rottamazione di motorini euro zero. Dal 15 dicembre al 31 maggio il tempo per presentare la domanda. Il modulo per la presentazione della domanda sulle pagine internet del Comune di Genova.


Incentivi riservati ai residenti

Le domande potranno essere presentate dal 15 dicembre 2017 al 31 maggio 2018; i contributi saranno concessi secondo l'ordine di protocollazione di arrivo delle domande, fino a esaurimento dei fondi disponibili che ammontano a 257.369 euro.

Potranno essere beneficiari degli incentivi i cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Genova,alla data di pubblicazione del bando, con il limite di un contributo per ogni nucleo familiare, mentre restano escluse dal contributo le imprese, comprese quelle rivenditrici dei veicoli.

L’entità del contributo, a copertura della spesa sostenuta dai cittadini beneficiari per il solo acquisto del veicolo compresa l'IVA, ma esclusa ogni altro tipo di spesa (spese di spedizioni, commissioni bancarie, e altro e relativa IVA), è così definita per gli acquisti:

senza rottamazione
  • motorino elettrico euro 800
  • e-bike euro 400
con rottamazione di motorini euro 0 o euro 1 intestati al richiedente o ad un membro del suo nucleo famigliare
  • motorino elettrico euro 1000
  • e-bike euro 500
I contributi non sono cumulabili con ulteriori agevolazioni statali, regionali o con incentivi erogati da altri Enti o Amministrazioni per il medesimo acquisto e non potranno in alcun caso superare il 50 % della spesa sostenuta per l’acquisto della bicicletta a pedalata assistita o del ciclomotore/motociclo elettrico.

DOCUMENTI DA PRESENTARE

Ai fini dell'erogazione del contributo i richiedenti (o loro delegati) devono presentare al Comune di Genova:
  1. domanda di erogazione del contributo (utilizzando il modulo scaricabile anche da www.comune.genova.it) in marca da bollo da 16 €
  2. copia del documento di identità (fronte e retro) del soggetto che ha firmato la richiesta di contributo
  3. eventuale delega, con fotocopia del documento di riconoscimento del delegante.
Entro 60 giorni dalla presentazione della domanda, al fine del perfezionamento della stessa e pena la decadenza, si dovrà presentare documentazione dell’avvenuto acquisto.


Il modulo di richiesta sul sito del Comune di Genova.

ISPEZIONI E CONTROLLI

Nei 2 anni successivi all'acquisto del veicolo, il Comune di Genova potrà disporre controlli, a campione, richiedendo di portare il mezzo acquistato all'indirizzo indicato nella comunicazione di controllo per la verifica del possesso del mezzo oggetto di contributo.



torna alla home del blog
torna al sito
torna alla pagina facebook







  • Comments(0)

Fill in only if you are not real





The following XHTML tags are allowed: <b>, <br/>, <em>, <i>, <strong>, <u>. CSS styles and Javascript are not permitted.